Realizzare un video automatico con DJI Spark e l’app DJI GO 4

dji_spark

dji_spark

 

DJI Spark è il mini drone che sta sul palmo e che puoi pilotare con una mano in modalità Gesture.  È  dotato di fotocamera di elevata qualità, con cui realizzare dei mini video attraverso l’applicazione DJI GO 4, per un utilizzo smart ed intuitivo, adatto a tutti

 

 

dji_spark_gesture

DJI Spark è un mini drone dotato di videocamera di elevata qualità, davvero facile da pilotare.

Con la modalità Gesture basta una mano, per fare allontanare il drone o scattare un selfie.

 

 

Vediamo nel dettaglio quali sono le sue caratteristiche principali e tutte le istruzioni per realizzare minivideo in modalità QuickShot nell’opzione Dronie, un volo programmato, per riprendere il soggetto mentre il drone si allontana  lungo una traiettoria angolare

LE CARATTERISTICHE DEL DJI SPARK

Il DJI Spark ha una struttura decisamente ridotta, ma racchiude in sé il meglio della tecnologia DJI. Questo modello è dotato del sistema Intelligent Flight Control, che assicura una gestione dei comandi semplice e alla portata di tutti. Inoltre attraverso l’applicazione DJI GO 4 è possibile selezionare modalità di volo prestabilite per realizzare video con un tragitto programmato.

DIMENSIONE

Un punto a favore del DJI  Spark è certamente la sua dimensione, con un peso inferiore ai 300 grammi. Sta sul palmo della mano, da cui può decollare in tutta sicurezza ed il suo peso così ridotto, lo rende adatto ad un facile trasporto anche nello zaino.

dji_spark_dimensioni

Inoltre cosa importante, da non sottovalutare, è che questa ridotta dimensione non prevede il possesso di  un patentino specifico, e se a questo si aggiunge che lo Spark ha componenti agevoli e un comando estremamente intuitivo, non resta che affermare che DJI Spark è adatto ad amatori e principianti.

Specifiche del DJI SPARK

Le piccole dimensioni del DJI Spark sono certamente un punto a favore, ma senza rinunciare alla qualità elevata delle immagini con la fotocamera in dotazione, e alla modalità di volo, grazie alla stabilita della struttura e ai sistemi di orientamento disponibili su DJI Spark

  • Fotocamera CMOS con sensore da 1/2.3 ” che offre l’opportunità immortalare immagini di elevata qualità a 12 MP e registrare video stabilizzati a 1080p, e viene utilizzata anche per il riconoscimento gestuale del drone.
  • La fotocamera è montata su gimbal meccanico a 2 assi con tecnologia Ultrasmooth, un’innovazione che permette di ridurre le vibrazioni, per produrre immagini e video stabili
  • Sistema di posizionamento visivo Vision Positioning System, in caso di assenza del segnale satellitare, e sistema di rilevazione 3D e GPS
  • Il DJI Spark può essere pilotato attraverso comandi gestuali, ma anche con l’aiuto della applicazione dedicata DJI GO 4, da cui è possibile selezionare delle funzioni Smart, che consentono manovre prestabilite.

dji_spark_tabella

Ecco le funzionalità Smart con DJI GO 4, grazie alla presenza del sistema Intelligent Flight Modes, da selezionare dall’applicazione, per impostare le modalità di comando e sfruttare tutte le  potenzialità del DJI Spark

dji_spark_flight_modes

 

dji_spark_gesture

GESTURE

È la modalità di volo da selezionare sull’app DJI GO4 per impartire i comandi gestuali al drone. Basta selezionare questa modalità di volo per dare istruzioni di movimento al drone con il solo movimento della mano

dji_spark_tapfly

TAP  FLY

Tap Fly consente di far volare il drone verso un punto desiderato attraverso l’applicazione, direttamente con un touch sullo schermo del dispositivo mobile. Il drone manterrà il tragitto e l’altitudine stabilita, con un sistema di rilevamento degli ostacoli. Con un semplice tocco del touch, la camera del drone inizierà a scattare le foto

 

 

dji_spark_activetrack

ACTIVE TRACK

Il sistema Active Track permette di indicare al drone un soggetto di riferimento, da tenere sempre al centro della ripresa. Grazie ai sistemi di stabilizzazione, anche se il soggetto cambia posizione, il drone segue il suo movimento, mantenendo fissa la centralità del soggetto scelto, all’interno dell’inquadratura

QUICK SHOT

Con la selezione di Quickshot il DJI Spark segue un tragitto di volo predefinito e registra un video di 10 secondi seguendo il soggetto. È sufficiente utilizzare l’applicazione è in questa guida scopriremo come attivare una delle modalità previste dalla sistema Quickshot.

Infatti all’interno del Quickshot è possibile selezionare quattro opzioni:

dji_spark_rocketRocket, in cui lo Spark vola verso l’alto con la videocamera puntata verso il basso

 

 

 

 

dji_spark_circleCircle in cui il drone inizia a ruotare intorno al soggetto

 

 

 

 

 

dji_spark_helixHelix permette di far girare il drone, con un movimento a spirale, intorno ad un soggetto

 

 

 

 

dji_spark_dronieDronie, indica al drone un tragitto di ripesa in allontanamento dal soggetto.

 

 

 

 

È proprio la modalità Dronie quella di cui scopriremo tutte le modalità di impostazione, dall’applicazione DJI GO 4

COME SELEZIONARE QUICK SHOT DRONIE DA DJI GO 4

DJI Spark è un drone adatto a chiunque anche per la semplicità di utilizzo dei comandi, grazie alle numerose impostazioni da selezionare direttamente con l’applicazione DJI GO 4.

Anche la scelta dei pattern di volo delle Intelligent Flight Mode è davvero semplice.

Vediamo come selezionare la modalità Dronie, per far volare il drone secondo una linea prestabilita, mantenendo la camera fissa sul soggetto, mentre si allontana con una leggera inclinazione

1. Attivare DJI Spark ed accedere all’applicazione DJI GO 4 dallo smartphone

2. selezionare la modalità P-MODE

dji_go4_p_mode

3. selezionare il tasto QuickShot

dji_go4_quick_shot

 

4. Selezionare sullo schermo il soggetto dell’inquadratura con il touch

dji_go4_inquadratura

 

5. Selezionare modalità Dronie

dji_go4_dronie

 

6. Selezionare nuovamente l’icona Dronie per regolare la distanza di volo. La distanza di default è di 40 metri

dji_go4_dronie2

 

7. Selezionare il tasto GO

dji_go4_go

 

8. Il drone inizierà a volare, posizionandosi prima davanti al soggetto, per poi allontanarsi seguendo un’angolazione ascendente. Ha inizio la registrazione che ha una durata di 10 secondi

dji_go4_registrazione

In soli 7 passaggi con l’applicazione DJI GO 4, è possibile impostare un pattern di volo programmato per DJI Spark, come il Dronie, per riprendere 10 secondi di video, ch puoi condividere immediatamente con chi vuoi tu.

Leave a Reply